Istruzioni per non morire in pace 1


A conclusione del cammino di Carissimi Padri… , tre capitoli, tre sguardi del tutto autonomi, da vedere in tre «serate» diverse, sullo stralunato mondo della “belle époque”. Un esagitato caravanserraglio di ‘sonnambuli’, che mentre sognano le «magnifiche sorti e progressive» mettono a punto il più spaventoso tra gli ordigni di distruzione, la Grande Guerra.

locandina_istruzioni

Teatro Storchi

7 gennaio 2016, ore 21:00 1. Patrimoni
8 gennaio 2016, ore 21:00, 1. Patrimoni
9 gennaio 2016,ore 20:00, 2. Rivoluzioni
10 gennaio 2016, ore 15:30, 3. Teatro
12 gennaio 2016, ore 15:00,1. Patrimoni
13 gennaio 2016, ore 15:00, 2. Rivoluzioni
1
4 gennaio 2016, ore 21:00, 2. Rivoluzioni
15 gennaio 2016, ore 21:00, 3. Teatro
16 gennaio 2016, ore 20:00, 3. Teatro
17 gennaio 2016, ore 15:00, Trittico completo (1.Patrimoni +2. Rivoluzioni +3. Teatro)

Teatro Bonci

1. Patrimoni
il 28/01/2016, ore 21:00
2. Rivoluzioni
il 29/01/2016, ore 21:00
3.Teatro
il 30/01/2016, ore 21:00
Trittico completo  (1.Patrimoni +2. Rivoluzioni +3. Teatro)
il 31/01/2016, ore 15:30

È possibile raccontare oggi cosa, cent’anni fa, ha spinto il globo alle soglie dell’annientamento, determinando lo scoppio della Prima Guerra Mondiale?
È difficile, forse, ma ci si può provare. Come? Intrecciando affari, arte, filosofia, politica, passioni e religione. Inseguendo per ogni canto dell’Europa e del pianeta un pugno di uomini, piccoli piccoli, persi in un labirinto di destini incrociati in cui la sorte del singolo si intreccia al futuro delle nazioni. Il capitalismo quasi impazzito, le utopie socialiste, le foie nazionaliste, le cupidigie colonialiste, il cristianesimo interdetto: tutto va impastato, magari in una saga familiare, coi suoi padri e i suoi figli, e gli intrusi, sempre pronti a bussare alla porta, sparigliando le carte del giuoco.
Meglio farlo però in tre serate, per non ammorbare troppo lo spettatore. Un trittico, sì: tre capitoli del tutto autonomi, tre differenti sguardi gettati sullo stralunato mondo della “belle époque”. E per non giustificare o nobilitare, ciò che non può essere giustificato o nobilitato, sarà bene ricorrere a un pizzico di comicità… alla lezione del grande varietà!
E perché poi raccontare queste storie, vecchie di un secolo fa? Semplice: perché la mostruosità non si ripeta. Attento, o tu che guardi, e manda a mente…

 

BIGLIETTI E ABBONAMENTI ISTRUZIONI PER NON MORIRE IN PACE
1 Patrimoni – 2 Rivoluzioni – 3 Teatro

Abbonamento / Card trittico
Consente l’accesso a tutte e tre le parti (Patrimoni, Rivoluzioni, Teatro) di Istruzioni per non morire in pace.
I possessori possono scegliere la data in cui assistere alle tre differenti parti comprese le recite della maratona finale.
– platea, balconata, palco € 45
– I e II galleria € 30
Biglietti
Ai prezzi già previsti si aggiungono:
• Riduzione del 50 % per gli abbonati Prosa 12 e Invito a Teatro, Teatro Dadà, Teatro Fabbri
• Riduzione del 30 % per i possessori di biglietto di una parte dello spettacolo Istruzioni per non morire in pace interessati ad acquistare altre parti.

Per il pubblico che ha partecipato attivamente ad alcune iniziative del progetto Carissimi Padri saranno previste ulteriori formule dedicate.

tratto dal sito www.carissimipadri.it

guarda i trailer degli spettacoli


Un commento su “Istruzioni per non morire in pace

I commenti sono chiusi.