Archivi mensili: Aprile 2015


Jaroslav Hašek – Le vicende del bravo soldato Svejk

23 aprile, ore 17:30 e ore 21:00 Teatro Fondazione San Carlo Modena A cura di: Claudio Longhi Testi scelti da: Carlo Altini Immagini a cura di: Riccardo Frati Assistente alla regia: Giacomo Pedini Con: Donatella Allegro, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Simone Tangolo. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria, effettuabile da 20 al 23 aprile. Prenotazioni solo telefoniche, dalle […]


Festa d’aprile, pace e libertà

alle ore 18.30 di sabato 25 aprile 2015 presso il Parco della Montagnola di Bologna, all’interno della Festa nazionale de l’Unità (Sala Dibattiti) Letture a più voci di brani e testimonianze Resistenti, a cura di Donatella Allegro Saluti di Mauria Bergonzini e Federica Mazzoni Leggi qui il programma completo della […]


Recordare

Il 14 aprile alle ore 21.00, al Teatro delle Passioni di Modena, va in scena il reading di poesie di Roberto Alperoli, Alberto Bertoni ed Emilio Rentocchini. La lettura dei versi sarà affidata agli autori; un’altra voce (Donatella Allegro) reciterà brani sulla poesia. Musiche dal vivo eseguite da Claudio Ughetti […]


Hai mai visto bimbi di poco più di due anni ridere e sorprendersi a teatro? Ad ogni spettacolo, noi non cessiamo di emozionarci per il loro stupore. L’elefantino ha già girato il mondo in su e in giù con tante tournée negli anni. Il sogno ora, a dispetto dei costi, è portarlo anche ai bambini di Buenos Aires per gioire della loro esperienza e fare esperienza, in cambio, del festival internazionale e di quanto ci può insegnare, attraverso il confronto con un nuovo pubblico e altri professionisti. Cile, Brasile, Messico e Uruguay: questi i paesi che partecipano al Festival. La Baracca sarebbe la sola compagnia non sudamericana a portare il proprio contributo e una prospettiva diversa.

Il significato letterale del termine “crowdfunding” è “finanziamento attraverso la folla”. Molte forme d’arte ultimamente si rivolgono a piattaforme specializzate che danno visibilità e concretezza a progetti di valore. L’elefantino della Baracca di Bologna mi sembra particolarmente meritevole di ricevere un supporto economico, anche piccolo; non solo perché il Testoni è un teatro che si è sempre distinto per l’altissima qualità dei suoi lavori per ragazzi, ma anche perché il progetto è ambizioso, vuole andare lontano: fino in Sudamerica.

Il mondo sembra piccolo, oggigiorno; ma per i teatranti, che hanno sempre risorse modeste a fronte di una grande baracca (appunto) da spostare, affrontare un viaggio può essere difficile. Difficile, ma non impossibile. Non servono tanti soldi: consiglio di dare un’occhiata qui: http://www.kapipal.com/elefantinoargentina