Una scrittura fantastica


Venerdì 20 luglio, ore 21

Casa Internazionale delle Donne

via della Lungara 19, 00165 Roma

Quale è il rapporto tra la realtà e le storie e perché a volte è la finzione letteraria a condurci al nucleo autentico di ciò che importa ricordare? Su questi interrogativi, Giuliana Misserville dialogherà con Loredana Lipperini per mettere in luce segreti e senso di una scrittura che ha saputo trovare il suo equilibrio tra cronaca pubblica e memoria privata

Loredana Lipperini è scrittrice e giornalista, scrive sulle pagine culturali di la Repubblica e conduce su Radiotre il programma Fahrenheit. Il suo blog Lipperatura, attivo dal 2004, tratta di letteratura e politica culturale. Ha pubblicato con lo pseudonimo di Lara Manni una trilogia fantasy. Ha scritto diversi saggi tra i quali Ancora dalla parte delle bambine (2007) e Non è un paese per vecchie (2012). e recentemente il romanzo L’arrivo di Saturno ( 2017).

Giuliana Misserville si occupa di narrativa e femminismo con particolar attenzione al genere fantastico. E’ socia fondatrice della Società italiana delle letterate (SIL). Nel 2015 ha curato assieme ad altre il volume Morante la luminosa, edito da Iacobelli. Per la rivista Leggendaria cura una rubrica sui Giardini immaginari.

Donatella Allegro è attrice e autrice teatrale, regista e insegnante. Collabora con l’ITC Teatro di San Lazzaro e con l’Emilia Romagna Teatro. Dirige spettacoli teatrali di sua ideazione, spesso dedicati alla storia delle donne e al loro percorso di liberazione